LE COSE PIÙ BRUTTE DEL MONDO

cose

Non sono scarpe. Non sono sandali. Non sono infradito. Sono cose. E sono spaventose. Appena li abbiamo viste indosso a un giovane uomo che passeggiava in centro abbiamo pensato che fosse arrivato il Messia, poi non abbiamo resistito alla tentazione e gli abbiamo chiesto da dove saltassero fuori. “Le ho prese a Capri nel 2006, belle vero?”. Siccome siamo ballisti nati, gli abbiamo detto che erano i calzari più belli che avessimo mai visto e lui s’è esaltato ancora di più. “E’ vero cuoio, sono molto resistenti”. Pensavamo che le infradito fossero il peggio da indossare a Piacenza, ma dopo aver visto queste cose, queste strane ciabatte col buco, siamo stati costretti a ricrederci. Così gli abbiamo gentilmente chiesto se poteva mettersi in posa perché volevamo fotografare le sue meravigliose calzature e lui ha acconsentito subito. Ora non ci resta che sperare che non legga mai quello che abbiamo scritto.

Share

1 Comment on "LE COSE PIÙ BRUTTE DEL MONDO"

  1. Corricorrado | July 29, 2013 at 2:55 pm | Reply

    ammazza, gusto dell’orrido. Dopo avermi deliziato con un autoscatto che sono andato subito a cercare per mettere il mio like, mi è venuto mal di pancia…

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi